Carrello

Contatti

La Torre della Magia
Via Salvo D Acquisto sn
93100 Caltanissetta

Tel. +39 0934 554069

Mail: latorredellamagia@gmail.com

Sito Internet:

www.latorredellamagia.com

Orari di apertura

Mattina ore 9:30 - 13:00

Pomeriggio ore 16:00 - 20:00

Lunedì mattina chiusi

Informazioni

NISSA COMICS & GAMES 2013

 

SIAMO LIETI DI INVITARVI ALLA SESTA EDIZIONE DELLA NISSA COMICS & GAMES, FIEARA DEL FUMETTO, DEI GIOCHI E DEL COSPLAY!!!

LA FIERA CREATA DA CHI HA PASSIONE PER CHI HA PASSIONE!!! 

VI ASPETTIAMO IL 7 E 8 SETTEMBRE A CALTANISSETTA PRESSO IL CENTRO POLIVAMENTE "MICHELE ABBATE" 

Il nostro nuovo sito web

Il nostro nuovo sito web vi fornisce informazioni utili e presenta le nostre offerte aggiornate.

 

 

Consultateci giornamente, il sito è in continuo aggiornamento.

La Torre della Magia è il vostro negozio di fiducia per videogiochi, console, fumetti, action figures e carte collezionabili con sede a Caltanissetta

Qualità e consulenza competente contraddistinguono La Torre della Magia con sede a Caltanissetta. Ascoltiamo le vostre richieste in maniera tale da riuscire a individuare il prodotto che state cercando.

 

Sul nostro sito troverete informazioni sui nostri prodotti e i nostri servizi, oltre che sulla nostra azienda. Venite a trovarci, saremo a vostra disposizione.

Prodotti

Nel nostro punto vendita a Caltanissetta troverete tutto quello di cui avete bisogno per quanto riguarda videogiochi, fumetti, action figures e carte collezionabili. Il tutto a prezzi convenienti, senza trascurare l'ottima qualità che La Torre della Magia è sempre in grado di offrirvi.

 

VISITA LA NOSTRA SEZIONE EBAY

LA TORRE DELLA MAGIA E' LIETA DI PRESENTARE "NISSA COMICS & GAMES 2013"!!!

SIAMO LIETI DI INVITARVI ALLA SESTA EDIZIONE DELLA NISSA COMICS & GAMES, FIEARA DEL FUMETTO, DEI GIOCHI E DEL COSPLAY!!!

 

LA FIERA CREATA DA CHI HA PASSIONE PER CHI HA PASSIONE!!! 

 

VI ASPETTIAMO IL 7 E 8 SETTEMBRE A CALTANISSETTA PRESSO IL CENTRO POLIVAMENTE "MICHELE ABBATE" 

Aggiornamenti

DISPONIBILE ADESSO - THE LAST OF US

Quando una software house guadagna il favore della critica praticamente all’unanimità, è inevitabile che venga circondata da attenzioni e pressioni provenienti sia dai distributori che dal pubblico, sempre desiderosi di nuovi prodotti di qualità. Più si va avanti e più diventa arduo mantenere livelli qualitativi adeguati, rinnovarsi e soddisfare appieno le pretese dei più, vuoi per un blocco creativo, per disguidi organizzativi o tempistiche per una volta mal calcolate. Sono poche le case riuscite ad andare avanti per la loro strada senza mai inciampare, e persino alcune tra le più acclamate recentemente hanno fatto passi falsi o scontentato i loro fan con mosse di furbizia discutibile.
Naughty Dog no. 
L’azienda californiana non ha mai realmente deluso, sfornando sempre dei must have criticabili solo quando paragonati alle loro stesse opere e guadagnandosi di diritto il titolo di punta di diamante di mamma Sony. Più di un sopracciglio tuttavia si è alzato quando i nostri hanno presentato il loro ultimo lavoro, The Last of Us, un action adventure con elementi survival, basato fondamentalmente sull’ennesima variante sul tema degli zombie. “Uncharted coi non morti”, dicevano i meno informati, “un survival horror con il graficone” affermavano altri ancor meno preparati sull’argomento, eppure il team non si è scomposto ed è andato avanti svelando poco o nulla dell’opera, con l’incedere sicuro di chi sa di avere un asso decisivo nascosto nella manica.
Noi abbiamo chiaramente seguito il gioco con attenzione e curiosità durante tutto il suo sviluppo, accompagnati da molti dubbi e qualche pratica certezza. Ora lo abbiamo finalmente completato, giocandolo fino allo sfinimento. Il voto che la maggio parte dei siti ha dato è 10... E No, non è un illusione ottica, né un bug dei siti. Siamo davvero davanti a qualcosa di memorabile. 

DISPONIBILE ADESSO - INJUSTICE:GODS AMONG US

Il genere dei picchiaduro da qualche anno a questa parte non è più un sottoinsieme di nicchia, che piazza qualche copia tra ragazzini amanti dei torneoni con gli amici spaparanzati sul divano e tra pazzoidi dotati di riflessi sovrumani che studiano le meccaniche di gioco come se fossero un mantra. Ormai la community dei fighting game si è allargata a dismisura e i titoli più blasonati hanno la possibilità di piazzare qualche milione di copie, un'esplosione che ha portato a un aumento esponenziale della concorrenza.
NetherRealm si sono lanciati in questa arena con la forza di un ciclone, supportati dallo storico marchio Mortal Kombat e da un buon numero di nuove idee capaci di distinguere il loro prodotto dalla massa di tecnicissimi titoli nipponici. Il team non è però riuscito a conquistare del tutto i veterani, a causa di qualche magagna dell’online e di mancanze sensibili nel gameplay, dovute principalmente alla volontà di restare ancorati al passato della saga. Ora ci riprovano con Injustice: Gods Among Us, un picchiaduro che sembra voler stravolgere molti canoni e vanta un roster popolato dagli amatissimi supereroi DC. Sarà tutto ciò che Mortal Kombat non è riuscito ad essere?

Disponibile Adesso - BIOSHOCK INFINITY

Il giocatore veste i panni dell'ex agente della Pinkerton Booker DeWitt, inviato a Columbia per salvare Elizabeth, una giovane donna imprigionata lì fin dall'infanzia. Booker instaurerà una relazione con la ragazza che lo aiuterà a sviluppare nuove abilità, trovando quindi il modo di fuggire da una città che sta letteralmente cadendo dal cielo. Imparerà a combattere i nemici in battaglie ad alta velocità ai confini del cielo, sia all'interno degli edifici della città che tra le nuvole e a sfruttare la potenza di decine di nuove armi e poteri.

Corre l'anno 1912. Con gli Stati Uniti che stanno emergendo come una potenza mondiale, la città galleggiante di Columbia è un simbolo potente che ben rappresenta l’eccellenza degli ideali americani, lanciato in grande stile fra le acclamazioni di un pubblico affascinato. Ma quello che inizia come un tentativo di speranza si trasforma ben presto in un disastro, con la città che scompare tra le nuvole. La sua ubicazione è ora sconosciuta, il più grande successo nella storia americana è dunque sparito senza lasciare traccia.

Disponibile Adesso - NARUTO SHIPPUDEN ULTIMATE NINJA STORM 3



Più coinvolgente, più fedele e più estremo, Naruto Shippuden Ultimate Ninja Storm 3 offrirà l'esperienza di Naruto più epica mai visto in un videogioco unita ad un roaster di nuovi giocatori!

L'acclamata serie Naruto Shippuden Ninja Storm torna caratterizzata da epici scontri con i boss e da nuove caratteristiche che rinnovano l'esperienza di gioco.
L'Uomo Mascherato e la Volpe a Nove Code assaltano il Villaggio della Foglia per la prima volta in un videogioco di Naruto. La modalità storia vi permette di vivere gli eventi più recenti dell’anime con un grado di fedeltà mai visto prima.

Disponibile Adesso - Gears of War Judgment

Le versioni disponibili al Day One di Gears of War Judgment conterranno anche i codici per scaricare il primo gioco della serie Gears of War e l'arma Hammerbust (versioni in quantità limitate).

Gears of War: Judgment riporta indietro agli eventi precedenti la trilogia di Gears of War (capace di vendere oltre 19 milioni di copie), nel momento dell'Emergence Day – la giornata più drammatica dell'universo di Gears of War.

Seguite la squadra Kilo, guidata da Damon Baird e Augustus “The Cole Train” Cole mentre combattono per salvare la città di Halvo Bay da un nemico che non conosce ostacoli nel più intenso dei Gears of War!

Epic ha deciso di raccontare una storia diversa che facesse da prequel a quanto accaduto nel primo Gears of War. Per farlo, sono stati scelti nuovi protagonisti e, per la prima volta, una sola ambientazione che facesse da scenario unico a questo racconto che inizia trenta giorni dopo l'Emergency Day, ovvero l'invasione delle locuste. 

Ecco così che ci si trova in Halvo Bay, cittadina costiera, sede dell'accademia militare in cui si allevano i migliori soldati dell'Onyx, un gruppo militare d'elite distinto dai COG, e una serie di laboratori in cui vengono sviluppati gli armamenti più micidiali. Baird si ritrova a capo di quattro soldati tra cui un giovanissimo Cole (sono entrambi 15 anni più giovani di come li conosciamo), Sofia Hendrik, diligente neo diplomata all'accademia, e un veterano dei COG, proveniente dalle truppe dell'est, Padul Garron, un sovietico accolto tra le fila dell'esercito solo dopo un programma chiamato "open arms" (braccia aperte), che segnò la distensione tra i due emisferi del pianeta.

Gears of War: Judgment è un gioco più frenetico, intenso e difficile del terzo capitolo. L'ulteriore lavoro svolto sull'Unreal Engine permetterà molto di più di narrare le vicende anche grazie allo stravolgimento dei fondali con palazzi che crollano e un mondo che si trasforma sotto gli occhi del giocatore. Braid e i suoi cercheranno di fermare l'inarrestabile, affrontando l'armata delle locuste capitanata da Karn, un generale che, di fatto, distruggerà tutta Halvo Bay, mentre i nostri cercheranno una soluzione. L'intento è quello di ricreare quella sensazione di paura e di sorpresa che distinsero il primo capitolo, mettendo in pista tecniche narrative completamente diverse e cambiando alcune delle fondamenta del gameplay di Gears of War.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© La Torre della Magia Via Salvo D Acquisto sn 93100 Caltanissetta Partita IVA: